1980, il dovere di non dimenticare

Il 1980 ci ha cambiato la vita. La nostra adolescenza è stata amara, Potenza solo dopo molti anni ha ripreso a vivere e in modo diverso.

Chi ha potuto, già allora, è andato via. Chi è rimasto ha convissuto con un periodo buio e tetro.

E nel post-terremoto sono da ricercare molte delle cause degli odierni disastri.

Rileggere la corposa relazione della cosiddetta “Commissione Scalfaro”, la commissione bicamerale d’inchiesta sul terremoto presieduta da Oscar Luigi Scalfaro, aiuta a capire sia il terremoto, gli anni successivi e anche il tempo presente e rimette al giusto posto fatti e persone.

Forse con troppa leggerezza abbiamo dimenticato chi ha rubato, e tanto, e ancora oggi vive del frutto di quel ladrocinio in spregio alla comunità.

Lascia un commento