I “valori fondamentali della Total” lontano dalla Basilicata

Total, che gestisce il giacimento di Tempa Rossa, si è negata a una richiesta di aiuto della Basilicata (che come scrive Giuseppe Tralli su Basilicata Post.it era sbagliata e lui motiva e io aggiungo che si dovevano fare avanti autonomamente) perchè – pare abbiano detto – di non vivere un buon momento economico.
Oggi con grande strillonaggio Total ha annunciato sostegno agli ospedali francesi perchè “La solidarietà è uno dei valori fondamentali per Total”.
Ora, senza fare demagogia né mostrare vacui e inutili nazionalismi (tra l’altro amo la Francia, parlo correntemente il francese, ho fatto esperienze di lavoro Oltralpe e ho anche alcuni amici di grande valore che lavorano al Cnrs, l’equivalente del nostro Cnr) alcuni punti vanno messi in evidenza:
1. Total è una multinazionale: i suoi valori o sono ovunque coerenti o sono balle;
2. Strategicamente una impresa multinazionale investe nel sociale prima dove non c’è la sua sede sociale;
3. Strategicamente non si sbatte le porte in faccia a una comunità che ospita un tuo investimento in un momento drammatico come l’attuale: si offre un segno e lo si offre prima che una classe dirigente locale querula si faccia avanti

Da tutto questo si vede che anche questi sono dei dilettanti con la spocchia della “grandeur”.
Del resto i petrolieri francesi sono i peggiori (vedi affaire Elf, Libia e tanto altro….).

Ora io non sono nessuno e non ho voce in capitolo (posso rivendicare solo di avere scritto -ero all’Ansa – la notizia della scoperta di Tempa Rossa) sono un lucano tranquillo che non ha pregiudizi verso le estrazioni di petrolio e generalmente verso le attività che possono portare beneficio alla mia terra, però penso che questi signori debbano raccogliere quanto prima le loro cose e ANDARE VIA.

Lascia un commento