La Germania invade la Grecia. Di turisti.

 

L’1 per cento dei tedeschi è stato in Grecia nei primi sei mesi del 2015: 881.501 turisti, 11,7% di tutti i turisti che hanno scelto la Grecia per le vacanze.

I tedeschi (che sono secondi solo ai bulgari) tra il primo semestre del 2014 e quello del 2015 sono cresciuti del 23,5%, ben più della crescita totale che si è proiettata al 20,8% dando euro alle esangui casse greche.

E dando una risposta a chi ha visto nella Germania il disegno di annullare uno stato e un popolo, visione tanto amata da certa cialtroneria italica.

Italici che – al netto dell’allegra Brigata Kalimera – sono cresciuti da 182 a 300mila unità!
Quanto alla crescita di Bulgaria e Fyrom basta dare un’occhiata alla carta geografica.

E siamo solo al primo semestre!

 

Lascia un commento