L’utile e l’inutile: 20 anni di export lucano

Venti anni di esportazioni della Basilicata: da 130 milioni del 1991, fino a toccare 2.100 del 2007 e la caduta a 1.398 del 2011.

C’è l’epopea dell’auto, il boom e lo sboom dei salotti, il petrolio (l’Italia esportatrice di petrolio!), la solidità della plastica, la costanza, nonostante tutto, della chimica, il boom che non c’è dell’agricoltura.

Minimo comune denominatore l’inutilità delle pseduo politiche industriali di cui si è parlato in convegni e comunicati stampa e che nella realtà non hanno influenzato quasi nulla.

Soldi buttati, nelle tasche di qualcuno.Immagine

Lascia un commento