Vil Germania

SGermanySuonerà strano ai censori della Germania la lettura di questo articolo di Christian Dustmann, Bernd Fitzenberger, Uta Schonberg e Alexandra Spitz-Oener su La Voce.Info.

Dal 1995 la competitività della Germania è cresciuta costantemente, mentre quella dell’Italia è diminuita costantemente.

Ed è cresciuta – la competitività tedesca – perché « il sistema di relazioni industriali tedesco ha consentito un incremento senza precedenti della decentralizzazione (o localizzazione) della negoziazione che fissa gli stipendi, gli orari e gli altri aspetti delle condizioni lavorative da livello collettivo nazionale a livello di singola azienda o singolo lavoratore. Questo processo ha consentito di ridurre gli stipendi, in particolar modo nella parte più bassa della distribuzione salariale, e ha infine migliorato la competitività dell’economia».

Competitivi

Lascia un commento